Accedi

Risultati per "estate"

Gruppi

  • Emma Marrone non è l'inferno

    Emma Marrone non è l'inferno

    ...tto del pubblico, raggiungendo il Doppio Disco di Platino per le vendite conseguite e risultando essere il secondo disco più venduto dell’anno. L’estate 2010 la vede impegnata in un...

    3438 giorni fa

  • VOGLIO TORNARE A SPERARE

    VOGLIO TORNARE A SPERARE

    ...are via le grate dalla mia finestra e,al loro posto, metterci i fiori !!! Voglio sedermi sul sentiero ed avere la porta aperta nelle calde notti d’estate…. Voglio l’onestà come motivo...

    1688 giorni fa

  • Trovati altri 1 elementi in Gruppi

Discussioni

Blog

Foto

Link

Video

Commenti

  • Power balance - i braccialetti miracolosi

    monica 2172 giorni fa

    Il braccialetto ‘tormentone’ della scorsa estate è un dispositivo composto da due piccoli ologrammi che contengono campi magnetici.

    E’ un sistema energetico, un amplificatore naturale di energia che, entrando in risonanza con i sistemi elettronici, chimici e biologici del nostro corpo ne aumenta l’efficienza istantaneamente.

    braccialetti

    Questi braccialetti morbidi e confortevoli aiutano ad aumentare la flessibilità, le performance atletiche, la forza e l’equilibrio. Questi braccialetti aiutano anche a riprendersi dalle fatiche sportive, a ristabilire l’equilibrio di ioni e migliorare la concentrazione e  l’attenzione.

    Avete esperienza in merito?

  • Tristezze della luna

    monica 2175 giorni fa

    Nei suoi sogni la luna è più pigra, stasera:

    la tristezza della luna Baudelaire

    come una bella donna su guanciali profondi,
    che carezzi con mano disattenta e leggera
    prima d'addormentarsi i suoi seni rotondi,

    lei su un serico dorso di molli aeree nevi
    moribonda s'estenua in perduti languori,
    con gli occhi seguitando la apparizioni lievi
    che sbocciano nel cielo come candidi fiori.

    Quando a volte dai torpidi suoi ozi una segreta
    lacrima sfugge e cade sulla terra, un poeta
    nottambulo raccatta con mistico fervore

    nel cavo della mano quella pallida lacrima
    iridescente come scheggia d'opale.
    e, per sottrarla al sole, se la nasconde in cuore.

    Boudelaire

     

  • Trovati altri 4 elementi in Commenti